Dicembre, leggete i segreti degli Agnelli-Elkann.

Il 30 giugno scorso a Torino presso lo studio notarile Morone è stata registrata una “Declaratoria relativa alla composizione e struttura della Dicembre società semplice”. Si tratta della società costituita nel 1984 nel capoluogo piemontese con un capitale di 99.980.000 lire sottoscritto da Giovanni Agnelli (99.967.000 lire), la moglie Marella Caracciolo (10.000 lire), Umberto Agnelli, Gianluigi Gabetti e Cesare Romiti questi ultimi tre ciascuno con 1.000 lire. Oggi la Dicembre con un capitale di 103 milioni di euro è controllata al 60% da John Elkann, nipote dell’Avvocato, mentre il 40% residuo se lo dividono equamente il fratello Lapo e la sorella Ginevra. La società ha il 38% dell’olandese Giovanni Agnelli Bv a monte di Exor. La Declaratoria ricostruisce i passaggi della proprietà e cliccando qui sotto potete leggerla integralmente.