FCA e il sindacato compiacente.

Dopo Alphons Jacobelli, ex vicepresidente per i rapporti col personale di FCA Chrysler condannato a 5 anni nell’agosto scorso per aver effettuato pagamenti illegali allo United Auto Workers (UAW), il potente sindacato americano dei lavoratori dell’auto, adesso è la volta di Norwood Jewel, un ex vicepresidente dello stesso sindacato, a finire indagato per corruzione. A […]

Adriano Riva lascia la cassaforte.

Importante passaggio di consegne alla testa del reticolo di società della famiglia Riva. Claudio Ottaviani, commercialista e fiduciario basato a Lugano, è infatti il nuovo presidente di Utia, la holding lussemburghese dei Riva e che in Italia detiene circa ilo 40% del gruppo siderurgico Riva Forni Elettrici (Rfe). Già consigliere dal 2014, Ottaviani è stato nominato […]

Amaro San Daniele.

Quattro contestuali concordati con riserva di presentazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti cercheranno di salvare l’azienda italiana produttrice del più famoso prosciutto San Daniele. Nei giorni scorsi, infatti, il tribunale di Trieste con i giudice Riccardo Merluzzi e Daniele Venier ha ammesso alla procedura la Kiper Holding e le tre controllate Principe di […]

Bolfo, salute d’acciaio.

Risultati in ripresa per i business di Bruno Bolfo. E’ stato infatti appena depositato in Lussemburgo il bilancio consolidato chiuso a settembre scorso di Duferco Participations Holdings (Dph), principale controllata che l’imprenditore detiene attraverso la cassaforte Btb Holding Investments anch’essa basata nel Granducato. Dph ha archiviato l’esercizio con un utile di 61 milioni di dollari […]

Rocca: maxiutile e minitasse.

Come fare oltre un miliardo di dollari di utili e pagarci sopra solo 613 mila dollari di tasse? E’ semplice: basta chiamarsi Rocca e avere sede in Lussemburgo. Si è chiuso infatti con un super utile il bilancio 2018 di Ternium Investments (TI), uno dei bracci finanziari più importanti con cui opera la dinastia siderurgica […]

Un miniutile, è un fatto.

Un utile di solo 183mila euro nei primi 6 mesi dello scorso anno rispetto ai 339mila dello stesso periodo del 2017 a fronte di ricavi che pure nello stesso arco di tempo sono saliti da 12,8 a quasi 14 milioni. Sono i dati di Società Editoriale Il Fatto (Seif), che si prepara alla quotazione all’Aim […]

Pecunia non olet. E’ un fatto.

“Il Fatto Quotidiano” ha sempre sparato ad alzo zero contro Carlo De Benedetti, soprattutto nella vicenda di insider trading che ha coinvolto l’Ingegnere e Matteo Renzi, bersaglio preferito del quotidiano diretto da Marco Travaglio. Ora la Società Editoriale Il Fatto (Seif) si avvia alla quotazione del 25% del suo capitale sull’Aim e si scopre che […]