Ainio batte Arpe 2-0.

Matteo Arpe perde per la seconda volta la sua battaglia contro Paolo Ainio, presidente e amministratore delegato di ePrice. Ieri sera, infatti, l’assemblea degli azionisti della quotata che gestisce l’omonimo marketplace di e-commerce ed elettrodomestici, ha deliberato di respingere la proposta di Arepo BZ Sarl, veicolo del fondo Sator di Arpe che possiede il 20,85% […]

Baroni e visconti per Artshell.

Ci sono anche i tre eredi del barone italosvizzero Filippo Dollfus de Volkersberg, che ha patteggiato 1 anno e 11 mesi per associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio, tra i nuovi azionisti di Artshell, la startup innovativa fondata da Luca Bernabò Visconti di Modrone e attiva nello sviluppo di software per la gestione e archiviazione […]

Cgs in concordato.

La crisi del settore delle costruzioni italiane fa un’altra vittima. Qualche giorno fa, infatti, il tribunale di Udine ha nominato Giuliano Bianco commissario della Cgs di Tavagnacco, ammessa alla procedura di concordato con riserva. Cgs, fondata nel 1978 da Elio Muner e oggi guidata dal figlio Valter, ha operato nelle infrastrutture per oltre 35 anni […]

Arpe, dolore di Londra.

Matteo Arpe ha attaccato frontalmente Paolo Ainio, presidente e a.d. di ePrice e maggiore azionista col 22,8%, chiedendo che l’assemblea della società del 12 novembre prossimo voti un’azione di responsabilità nei suoi confronti. La vera ragione di questo attacco è perché Arpe, azionista di ePrice col 20,8%, ha qualche serio problema in casa sua. E […]

Il passaggio dei Ceretto.

Il passaggio generazionale impone una nuova governance e nuovo consiglio d’amministrazione per Finceretto, la holding della famiglia Ceretto proprietaria della celebre azienda vitivinicola di Alba. Il consiglio d’amministrazione dove erano presenti come persone fisiche solo i due fratelli fondatori Bruno e Marcello, è stato infatti allargato a nove membri. Sono quindi entrati i quattro eredi […]

I Doris semplificano le holding.

La famiglia Doris semplifica la struttura delle sue holding. E’ stato infatti appena depositato il progetto di fusione di H-Invest, costituita nel 1987 e con un capitale di 100 milioni di euro, nella controllante al 100% Finprog Italia, nata nello stesso anno come accomandita e poi trasformatasi in spa e oggi con un capitale di […]

I dolci milanesi vip sono amari.

I tre grandi bar-pasticceria di Milano, di cui due hanno azionisti eccellenti come Bernard Arnault e i coniugi Prada, non sono un grande affare tanto che tutti insieme perdono oltre 8 milioni di euro. Lo certificano i bilanci 2018 di Pasticceria Confetteria Cova, Marchesi 1824 e Pasticceria e Confetteria Sant Ambroeus chiusi con un rosso, […]