Pam, i Bastianello tengono botta.

Tengono i conti di Generale di commercio e servizi (Gecos), holding controllata dalla dinastia veneziana dei Bastianello che detiene il 100% del gruppo di supermercati Pam, attivo anche con i marchi Pam Panorama (ipermercati) e In’s (discount). Qualche settimana fa, infatti l’assemblea dei soci presieduta da Arturo Bastianello ha approvato il bilancio consolidato 2018 chiuso […]

Euronics, Galimberti ci riprova.

Nuovo tentativo di salvataggio per Galimberti spa, storica catena di negozi per l’elettronica a marchio Euronics con oltre 500 dipendenti controllata dalla omonima famiglia guidata da Paolo Galimberti, senatore di Forza Italia e vicepresidente e tesoriere del partito in Lombardia. Il giudice delegato del tribunale di Milano Sergio Rossetti ha infatti ammesso la società al […]

Unicredit, Cordusio arretra.

Il difficile 2018 dei mercati finanziari ha lasciato il segno sui conti di Cordusio Sim che presieduta da Massimo Vitta Zelman e guidata da Paolo Langé – che lascerà a breve il suo incarico – rappresenta il punto di riferimento di Unicredit per la gestione della clientela di fascia alta all’interno della nuova Divisione wealth […]

Chi salva Fluitek.

Fluitek Orsenigo Valves (Fov), azienda bergamasca fra i leader nella produzione di valvole ad alta pressione per l’oil & gas, è stata salvata dall’intervento congiunto del concorrente Lfv e di Fineurop, boutique finanziaria di proprietà delle famiglie Dwek e Morpurgo. Maria Magrì, giudice delegato del tribunale di Bergamo, qualche giorno fa ha nominato Paola Orlandini […]

Ugo Mursia in concordato.

Strada in salita per Ugo Mursia Editore (Ume), storica casa editrice milanese specializzata in saggistica, storia e nautica fondata nel 1955 da Ugo Mursia e dalla moglie Giancarla Re. Rosa Grippo, giudice delegato del tribunale di Milano, ha infatti appena nominato Alberto Zappa commissario dell’azienda, oggi guidata da Fiorenza Mursia (figlia di Ugo), ammessa al […]

Villa Paolina fallita.

Stefano Giannecchini è stato nominato da Giacomo Lucente, giudice delegato del tribunale di Lucca, curatore fallimentare di Gruppo Baldini che opera nella compravendita di immobili di lusso. Qualche settimana fa la società, che l’altro possiede la celebre Villa Paolina, era stata ammessa dallo stesso giudice al concordato con riserva. https://andreagiacobino.com/2019/04/08/paolina-bonaparte-ipotecata/

Confindustria paga pegno.

La semplificazione societaria delle partecipate di Confindustria lascia il segno. Il bilancio 2018 di Confindustria Servizi, la ex società immobiliare Aedificatio che a decorrere dall’inizio dello scorso anno ha assorbito Sipi e Retindustria che si occupavano di editoria ed eventi si è chiuso infatti con una perdita di 1,2 milioni di euro che l’assemblea dell’unico […]