Nuova coppia di lungo corso.

Nuova coppia, ma di lungo corso, nella finanza italiana. E’ quella nata fra Giancarlo Elia Valori e Romain Zaleski che insieme qualche settimana fa hanno dato vita all’International World Group srl, di cui Valori è azionista al 60% mentre il finanziere franco-polacco detiene il restante 40% attraverso la Società Camuna di Partecipazioni che presiede e controlla con la moglie Helene de Prittwitz. La newco, costituita a Roma davanti al notaio Francesco Parenti con un capitale di 50mila euro,  ha per oggetto la consulenza finanziaria alle imprese e l’assistenza nei processi di internazionalizzazione. Il consiglio d’amministrazione vede Valori presidente affiancato dallo stesso Zaleski, l’avvocato Stefano Coen, Domenico Livio Trombone presidente fra l’altro del collegio sindacale di Unipol Banca e l’avvocato Umberto Buccarelli. Per Valori è una nuova presidenza dopo aver lasciato qualche mese fa quella di La Centrale Finanziaria Generale, boutique da lui creata ma che ha registrato continue perdite, all’imprenditore bresciano Armando Maffeis che ne ha assunto recentemente il controllo.

Advertisements