Casa Agnelli.

Andrea Agnelli potrà farsi una passeggiata fra i suoi 180 mila metri quadrati di terre per dimenticare la brutta figura rimediata con la Super League. Da una visura catastale aggiornata, infatti, il presidente della Juventus è titolare di una cinquantina di terreni a Fiano in provincia di Torino, che si estendono su una superficie complessiva di 180mila e 500 metri quadrati tutti adibiti a bosco ceduo e bosco misto. Oltre alla terra Agnelli dispone di consistenti proprietà immobiliari: sempre a Fiano figurano 17 garage e 3 magazzini, altri 10 garage a Sestriere con un magazzino e 2 garage a Torino con magazzino. Nella cittadina montana, meta invernale preferita da molti torinesi “vip”, il cugino di John Elkann possiede anche 4 abitazioni civili che occupano complessivamente 50 stanze; mentre a Fiano c’è una piccola abitazione economica con 2 vani, 2 abitazioni in villini di 14 stanze e 2 in villa di 30 vani e a Toriino una casa con 11 stanze. L’ultima proprietà è a Forte dei Marmi, da sempre luogo marino deputato della dinastia Agnelli ed è un’abitazione in villini di 18 vani.