Telecom, Telefonica e il rebus di “Mimmo”.

Su Telecom Italia infuria la bufera. Anche in casa di Assogestioni, associazione dei gestori italiani ed esteri presenti con quote importanti nel capitale del gruppo tlc che sta per finire a Telefonica. Stamattina il direttivo di Assogestioni ha convocato Luigi Zingales, consigliere indipendente di Telecom, che ha tuonato contro Telefonica perché l’offerta a Telco non tiene conto dei soci di minoranza e mette a rischio le attività sudamericane. Cosa dirà Assogestioni? Si schiererà con Zingales? Il presidente dell’associazione, il torinese Domenico Siniscalco detto “Mimmo” è combattuto: da un lato gli associati e dall’altro l’amicizia col torinese Gabriele Galateri di Genola, uno dei registi diplomatici dell’operazione Telefonica vista la sua lunga frequentazione col numero uno del colosso iberico, Cesar Alierta. E poi, ancora, il passato comune di Mimmo con Franco Bernabè, numero uno di Telecom e ostile agli spagnoli. Un bel rebus per il presidente Assogestioni, che è anche numero uno per l’Italia di Morgan Stanley. Scommettiamo che Assogestioni deciderà di non pronunciarsi sulla bollente patata telefonica?

Advertisements