Lettera43, web sempre in rosso.

Rosso continuo per Lettera43, il sito di informazione controllato dalla Arepo Bh di Matteo Arpe, che recentemente è entrato in consiglio d’amministrazione della casa editrice News 3.0 che proprio lo scorso anno ha chiuso un aumento di capitale da un milione di euro.

Il 2015, però, ha registrato una perdita di oltre 838mila euro rispetto al passivo di 806mila euro dell’esercizio precedente e il rosso è stato rinviato a nuovo dall’assemblea degli azionisti cumulandosi agli oltre 3,3 milioni di perdite rivenienti da esercizi precedenti. Il tutto mentre il fatturato anno su anno è fortemente diminuito da 2 a 1,5 milioni.

News 3.0, che pubblica anche il sito LetteraDonna.it, lo scorso anno ha cambiato concessionaria di pubblicità passando dalla Manzoni all’accoppiata System24 /Sole 24Ore – Hearst. Nel 2015 sono stati chiusi i siti economiaweb, oggiviaggi e giornalemotori trasformati in canali tematici di Lettera43, ma è continuato lo shopping con l’acquisizione del settimanale cartaceo Pagina99, rilevato dalla liquidazione, integrando poi i periodici “Studio” (lifestyle) e “Undici” (calcio). Sempre nel 2015 i costi sono stati ridotti del 24% rispetto all’anno precedente, ma ciò evidentemente non è bastato per ritrovare almeno il pareggio dopo anni di perdite.

 

Advertisements