Cracco sbarca in Costa Smeralda.

Il noto chef Carlo Cracco non è impegnato solo nel matrimonio o nel completamento dei lavori del suo nuovo ristorante milanese, in Galleria Vittorio Emanuele. Cracco è sbarcato anche in Sardegna per una nuova avventura imprenditoriale. A Cagliari, infatti, davanti al notaio Antonio Galdiero si è presentato lo stesso Cracco per costituire tramite la sua Cracco Investimenti la Capu Farru. Questa è una srl con un capitale che dai 50mila euro iniziali è stato subito aumentato a 100mila euro e di cui lo chef risulta amministratore unico. La newco ha per oggetto, fra l’altro, “la gestione di ristoranti…di alberghi, centri benessere, boutique e strutture congressuali”, “l’attività di catering e banqueting”, “la produzione e il commercio di prodotti alimentari, con particolare riferimento ai prodotti tipici del territorio”. “Capu Farru” in sardo indica Capo Ferro, località vicina ad Arzachena e dove un faro, fra i più importanti del Mediterraneo, domina la Costa Smeralda.

Advertisements