Fedez fa il vicepresidente.

Primo incarico societario in assoluto per Federico Leonardo Lucia, detto “Fedez”. L’influencer-rapper e marito di Chiara Ferragni, infatti, è stato nominato qualche giorno fa vicepresidente della Dream of ordinary madness (Doom), di cui è stata contestualmente sono stati nominate presidente la madre Annamaria Berrinzaghi e consigliere Giuseppe Mayer. Il consiglio avrà una remunerazione annua di 130mila euro. Le nomine sono avvenute durante un’assemblea dei soci durante la quale s’è dimesso l’intero consiglio precedente presieduto da Carlo Achermnann, presidente della quotata Be Shape The Future (Be). Il nuovo consiglio è conseguenza della scissione di alcune attività di Doom a favore della nuova Be World of Wonders. La Doom era nata nel 2020, controllata al 51% dalla Be e per il restante 49% dalla Zdf di Fedez, per svolgere l’attività di gestione e promozione di calciatori, cantanti e influencer e ha chiuso il 2020 con 7 milioni di ricavi e un utile di 595 mila interamente accantonato. Della nuova società la Zdf il 25% e Be il restante 75% mentre Fedez, a seguito della scissione, è salito al 75% di Doom il cui restante 25% è di Be: di qui la nomina del nuovo consiglio.